marcopaccagnella

PACCAGNELLA AL VIA DEL RALLY DEL TARO

PACCAGNELLA TERZO ASSOLUTO AL RALLY DEL TARO
Pacca_Taro_2011Ottima prova dell'equipaggio ABS Sport Paccagnella - Bianco al rally del Taro. A bordo della Citroen Xsara WRC della D-Max Racing, riscattano la prova sfortunata del Valli Piacentine e accorciano le distanze nella classifica assoluta del IRC Pirelli 2011.

Lecco (LC) - Il 18° Rally Internazionale del Taro, doveva essere la gara del riscatto e cosi è stato! Un funambolico Marco Paccagnella, con alla sua destra l'amico presidente Beniamino Bianco, ha condotto la Citroen Xsara Wrc della D-Max Racing al terzo gradino del podio. L'ottimo risultato oltre a ridare morale all'equipaggio dell'ABS Sport, consente a Marco di accorciare le distanze in campionato, salendo a 55 punti. Grazie agli stop forzati di Sora e Sossella, è anche lo stesso campionato I.R.C. Pirelli a subire un ribaltone con il passaggio di consegne a Oldrati che si trasforma nel leader della classifica con 105 punti. A rendere complicato il Rally del Taro è stato il meteo, che ha obbligato gli equipaggi a correre ponendo la giusta attenzione alla strada e alle sue insidie, cercando sempre di mantenersi veloci e sul passo dei migliori.

Proprio il meteo ha sfalsato la prestazione di Marco, che ha subito nella prova speciale numero 3 un ritardo abbastanza sostanzioso a causa di una scelta errata di gomme, che l'ha costretto a "convivere" con dell'acquaplaning per tutta la ps.

"Il Rally Internazionale del Taro è stato fondamentale sia per il nostro morale che per la classifica generale. Diciamo pure che il vero protagonista, oltre ad Oldrati e Botta velocissimi, è proprio stato il meteo. Io e Beniamino siamo riusciti a mantenere un ottimo ritmo a ridosso dei primi due per tutta la gara, tranne nella prova speciale numero tre e cinque, dove a causa di una scelta errata di gomme, ci ha fatto soffrire dei terribili acquaplaning. Per quanto mi riguarda sono molto contento di come è andata perché sono riuscito a guidare come piace a me... tutto di traverso!! Facendo un'attenta analisi della gara, possiamo dire che la chiave di svolta sono state le prime tre prove della domenica mattina. Un diluvio universale si è abbattuto sulle prove speciali e oltre alle scelte tecniche adatte, è stato veramente complicato proprio portare la vettura al termine del primo giro. Sono stati questi i chilometri più importanti dove acquaplaning e rigoli di acqua sul fondo stradale, l'hanno fatta da padrone, portando anche parecchi equipaggi al ritiro. Proprio in questo giro io e il "Benjo" (Beniamino Bianco, ndr), abbiamo pagato pegno, perdendo secondi preziosi. Dal secondo giro in poi siamo riusciti a trovare il bandolo della matassa e i giusti assetti ed è cosi che il nostro gap nelle varie prove si è ridotto notevolmente, portandoci sul passo dei due battistrada. Volevo ringraziare prima di tutto gli sponsor: Adda Express srl  Brivio - Asfalti Cologne srl - Acerboni Maurizio Graphic Design - Eurospin Lipomo, Merone, Bellano, Montano Lucino - Gi.ma.co Delebio - La Nuova Terra srl - Meccanica Segrino Canzo - Passafaro snc Castelmarte - Raul Paredi imbiancature Sormano - Simecon Lecco- Simit Erba - Tecnolario Lecco. All'elenco si aggiungono da questa gara anche Cereda Ambrogio,  Invernizzi assicurazioni e Kerakoll. Io e Beniamino ringraziamo anche i nostri famigliari, la ABS Sport, la nostra seconda famiglia, i ragazzi e tecnici della D-Max Racing e poi un mio personale grazie va proprio al Benjo che mi supporta e sopporta ad ogni gara in maniere impeccabile." Questo il commento di Marco Paccagnella dopo il rally del Taro.

L'International Rally Cup Pirelli 2011 con l'internazionale del Taro subisce un importante scossone sia in classifica generale, sia per quanto riguarda il campionato del "Pacca". A tre gare dalla fine l'acquazzone di domenica mattina ha ribaltato nuovamente le carte in tavola e ha dimostrato che lo spettacolo e l'attenzione verso questo campionato, rimarrà alta fino alle fine.

Lo Staff del "Pacca" vi invita tutti ad andare sul sito www.marcopaccagnella.com dove potrete trovare informazioni, fotografie e filmati della stagione 2011, e precedenti, del driver di Lecco e gli sponsor che rendono possibile la stagione agonistica di Marco, quest'anno ancora affiancato dall'amico Beniamino Bianco.

Fotografia Paccagnella - Bianco al Rally Internazionale del Taro, gentilmente concessa da Marco Rodella.

Classifica 18 RALLY INTERNAZIONALE DEL TARO              
1. D. Oldrati G. D'Amore Citroen C4 WRC 1:22'36.3         
2. R. Botta - P. Capolongo Citroen Xsara WRC +0.2         
3. M. Paccagnella - B. Bianco Citroen Xsara WRC +47.2
4. L. Ambrosoli - C. Viviani Peugeot 206 WRC +1'18.0
5. S. Capelli - E. Tirone Peugeot 207 S2000 + 1'39.9
6. E. Sciessere - A. Rossi Renault Clio S1600 + 2'42.6
7. F. Federici - M. Bardini Renault Clio S1600 + 3'08.9
8. D. Babuin - S. Gaio Citroen Xsara WRC + 3'15.1
9. A. Santini - S. Mazzetti Renault Clio S1600 +3'23.0
10. O. Bergo - A. Brusati Renault New Clio + 4'02.4


Flaminia Fondriest Cycling Team - Powered & Design by NetHome - Pisa - adm - Informativa sui Cookie

Top Desktop version

Utilizzo i cookie per migliorare la funzionalità di questo sito e per garantirti un'esperienza di navigazione sempre ottimale. Se continui a visitare questo sito, acconsenti al loro utilizzo. Cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.