marcopaccagnella

"PACCA" SHOW AL RALLY DI MONZA

"PACCA" SHOW AL RALLY DI MONZA
Un bellissimo show brianzolo quello offerto da Marco Paccagnella e Beniamino Bianco al Monza Rally Show. Traversi, spettacolo e tanto divertimento per il pubblico, portando a casa un meritatissimo decimo posto assoluto, agguantato proprio sull'ultima prova speciale.

pacca_monza_2010Lecco (LC) - In attesa del Città dei Mille si respira aria di festa in casa Paccagnella e ABS Sport. La gara brianzola doveva essere una grande festa per il "pacca" nazionale e per il presidente dell'ABS Sport Beniamino Bianco, e cosi si è rivelata. Oltre allo spettacolo e al divertimento per le tribune gremite di pubblico, i driver lombardi sono riusciti a centrare l'obiettivo prefissato: entrare nella top ten assoluta. Prendere le misure a big dell'automobilismo e motociclismo internazionale, in un rally come quello di Monza, è sempre complicato e un decimo posto assoluto per un gentleman driver come il Pacca corrisponde ad una vittoria. Le prove veloci e molto belle, consentivano di trovare situazioni tipiche dei rally e della pista. Nei rettilinei da gas spalancato hanno fatto breccia i diversi cambi di direzione, che hanno messo a dura prova i vari assetti scelti, e le stupende inversioni dove ogni pilota poteva dar emozioni e spettacolo al pubblico. Nella gara di Marco e Beniamino, è emerso come i due si adattassero fantasticamente alla prova lunga la Gran Prix dove, guarda caso, hanno anche costruito e portato a termine la loro fantastica rimonta. Proprio questa ps è stato il punto di forza dei driver dell'ABS Sport, che di volta in volta hanno rosicchiato secondi preziosi agli avversari fino a recuperare due posizioni sull'ultima ripetizione. Usciti dall'ultima assistenza alle 12.14 la classifica li relegava alla dodicesima posizione, ma in questi 32 chilometri, impegnativi, pieni di traffico e conditi con spettacolari inversioni e sorpassi a filo di macchina, hanno visto recuperare posizioni su Felice Re, purtroppo ritiratosi per un principio d'incendio del motore della sua Xsara, e sulla 207 di Oppizzi.

"PACCA" SHOW AL RALLY DI MONZA
Un bellissimo show brianzolo quello offerto da Marco Paccagnella e Beniamino Bianco al Monza Rally Show. Traversi, spettacolo e tanto divertimento per il pubblico, portando a casa un meritatissimo decimo posto assoluto, agguantato proprio sull'ultima prova speciale.

pacca_monza_2010Lecco (LC) - In attesa del Città dei Mille si respira aria di festa in casa Paccagnella e ABS Sport. La gara brianzola doveva essere una grande festa per il "pacca" nazionale e per il presidente dell'ABS Sport Beniamino Bianco, e cosi si è rivelata. Oltre allo spettacolo e al divertimento per le tribune gremite di pubblico, i driver lombardi sono riusciti a centrare l'obiettivo prefissato: entrare nella top ten assoluta. Prendere le misure a big dell'automobilismo e motociclismo internazionale, in un rally come quello di Monza, è sempre complicato e un decimo posto assoluto per un gentleman driver come il Pacca corrisponde ad una vittoria.

Le prove veloci e molto belle, consentivano di trovare situazioni tipiche dei rally e della pista. Nei rettilinei da gas spalancato hanno fatto breccia i diversi cambi di direzione, che hanno messo a dura prova i vari assetti scelti, e le stupende inversioni dove ogni pilota poteva dar emozioni e spettacolo al pubblico.

Nella gara di Marco e Beniamino, è emerso come i due si adattassero fantasticamente alla prova lunga la Gran Prix dove, guarda caso, hanno anche costruito e portato a termine la loro fantastica rimonta. Proprio questa ps è stato il punto di forza dei driver dell'ABS Sport, che di volta in volta hanno rosicchiato secondi preziosi agli avversari fino a recuperare due posizioni sull'ultima ripetizione. Usciti dall'ultima assistenza alle 12.14 la classifica li relegava alla dodicesima posizione, ma in questi 32 chilometri, impegnativi, pieni di traffico e conditi con spettacolari inversioni e sorpassi a filo di macchina, hanno visto recuperare posizioni su Felice Re, purtroppo ritiratosi per un principio d'incendio del motore della sua Xsara, e sulla 207 di Oppizzi.

Un trionfo brianzolo che oltre a Marco e a Beniamino è da imputare alla stupenda e perfetta Citroen Xsara messa a disposizione dalla D-Max Racing e al suo staff che in ogni assistenza hanno sempre rimesso la Xsara in condizioni di essere sfruttata al meglio, anche quando la situazione si è fatta critica. Prima dell'ultima prova speciale, infatti, quando l'ingegnere ha messo in moto la vettura per scaldare i differenziali, il radiatore ha ceduto rovesciando tutto il liquido di raffreddamento. Mantenendo la calma e con una professionalità senza pari, i ragazzi della D-Max Racing hanno sostituito completamente il radiatore in meno di dieci minuti consentendo al "Pacca" e a Beniamino di poter portare a termine la loro gara.

"Gara difficile e allo stesso tempo spettacolare. Proprio quello che ci voleva per darci un'iniezione di fiducia in vista del Città dei Mille di fine novembre. Onestamente sia io che Beniamino ci eravamo imposti come obiettivo di entrare nella top ten ed è con piacere che ci siamo riusciti con un'ultima ripetizione della Gran Prix priva di sbavature. Se devo analizzare la gara brianzola, non posso che essere soddisfatto per come sono andate le cose, anche se il meteo non è di certo stato clemente. In questi tre giorni ha deciso di rovesciare parecchia acqua sull'autodromo e in alcuni punti sembrava quasi di guidare sul ghiaccio. Certamente questo poco grip ci ha aiutato nei "numeri" ma ha reso la scelta di gomme e di assetto un vero terno al lotto. Cosi è emerso l'enorme affiatamento che mi lega a Beniamino e agli uomini della D-Max Racing, grazie al quale abbiamo sempre fatto scelte ponderate e vincenti. Sopratutto è grazie a loro se ho potuto disputare l'ultima ps. Quando il radiatore ha ceduto, ho temuto il peggio, ma i ragazzi della D-Max Racing hanno dimostrato una professionalità oserei dire da livelli mondiali. Ognuno di loro ha recitato alla perfezione la sua parte, mantenendo la calma e smontando e sostituendo completamente il radiatore e rimettendo la Xsara in condizione di dare il massimo delle prestazioni. Vederli all'opera è stato uno spettacolo! Ovviamente questa kermesse brianzola è stato un vero trionfo anche grazie ai miei famigliari, miei primi fans e sempre in prima fila a supportarmi, e ai ragazzi della ABS Sport. Grazie proprio a loro posso concentrarmi unicamente sulla gara e non preoccuparmi sugli aspetti logistici che sono fondamentali e importantissimi per la riuscita della gara. In ultimo ringrazio nuovamente Beniamino... presidente-amico e persona meravigliosa che rende speciale ogni gara e ogni trionfo."

Gli sponsor tecnici ed economici, per la gara brianzola sono stati: Adda Express srl  Brivio - Asfalti Cologne srl - Acerboni Maurizio Graphic Design - Bar Capriccio - Eurospin Lipomo, Merone, Bellano, Montano Lucino - La Nuova Terra srl - Martocchi Serramenti - Meccanica Segrino Canzo - Passafaro snc Castelmarte - Raul Paredi imbiancature Sormano - Simit Erba - Tecnolario Lecco.

Lo Staff del "Pacca" vi invita tutti ad andare sul sito www.marcopaccagnella.com dove potrete trovare informazioni, fotografie e filmati della stagione 2010, e precedenti, del driver di Lecco.

Classifica Rally di Monza Show        
1. SORDO - VALLEJO FOLGUEIRA Citroen C4 WRC  
2. CAPELLO - PIROLLO Citroen C4 WRC
3. LONGHI - CASSOL Ford Focus WRC  
4. D'ASTE - D'ASTE Lotus Exige Gt Cup 
5. GIACONIA - TORRI Ford Focus WRC 
6. ANDREUCCI - ANDREUSSI Peugeot 207 S2000   
7. MUSTI - BIGLIERI Peugeot 307 WRC
8. UZZENI - NIBBIO Subaru Impreza WRC    
9. ARAUJO - ROVAGNATI Mitsubishi Lancer Evo R4 
10. PACCAGNELLA - BIANCO Citroen Xsara WRC

Flaminia Fondriest Cycling Team - Powered & Design by NetHome - Pisa - adm - Informativa sui Cookie

Top Desktop version

Utilizzo i cookie per migliorare la funzionalità di questo sito e per garantirti un'esperienza di navigazione sempre ottimale. Se continui a visitare questo sito, acconsenti al loro utilizzo. Cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.